Racchiudere in poche righe l’intensità dei giorni appena vissuti non credo sia facile, parlano però le immagini a cui affidiamo il racconto di questi giorni di festa. Abbiamo vissuto un fervente triduo guidato da p. Antonio Zinni M.I. e animato dalle Suore Ospedaliere delle Misericordia. Nomi illustri come Pippo Franco e Giampiero Mughini ci hanno aiutato a riflettere su un tema importante come quello dell’ “arte come antidoto alla sofferenza e generatrice di salute”. La banda musicale della Polizia di Stato, guidata dal m° Roberto Granata  ha eseguito un repertorio musicale che ha percorso generi e stili differenti, generando nei numerosi uditori sensazioni di piacere e di gioia, tipiche di una comunità radunata insieme per festeggiare il suo patrono. La gioia si è manifestata anche nella grazia dei sacramenti che abbiamo celebrato nella settimana della festa. Infine abbiamo portato San Camillo per le strade di Roma, tra la sua gente, e credo che sia proprio questo il suo posto, tra la gente, accanto a ciascuno di noi. Auguri di buon cammino a tutta la comunità parrocchiale.

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *